Piazzola ecologica

Incrocio tra Via S. Giovanni Bosco e Via Europa Unita (dietro il cimitero)

Orari di ricevimento:

Lunedì -
Martedì -
Mercoledì -
Giovedì -
Venerdì -
Sabato Dalle ore 13.30 alle ore 17.00
Note:  

Nell’ambito dell’attività di coordinamento e di programmazione attivate dall’Amministrazione Comunale, particolare attenzione ed interesse sono riservati alle iniziative che promuovono e sostengono il miglioramento della “qualità della vita e dell’ambiente” nella nostra comunità.
Proprio per queste finalità, con la realizzazione della nuova Piazzola Ecologica Comunale, abbiamo predisposto la pubblicazione di questo opuscolo che contiene alcune informazioni e le principali indicazioni cui attenersi per una più fattiva collaborazione per ottimizzare la gestione e l’utilizzo della Piazzola Ecologica, nonché la raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti.
Dal 2002 è anche ammesso consegnare tutti gli imballaggi e i contenitori di materiale plastico, purchè puliti e senza residui alimentari: sacchetti, borsette di plastica: buste per biscotti, merendine o altri prodotti; contenitori di plastica di qualunque genere (escluse le cassette della frutta); vasetti di yogurt, uova e formaggi.
Affinchè la raccolta differenziata sia veramente efficace deve essere ben gestita: è pertanto necessario che i rifiuti vengano conservati correttamente, ben separati e nel modo giusto, questo vale in particolare per quanto riguarda lo smaltimento dell’umido dove spesso si rivela la presenza di sostanze estranee così da non poter essere avviato il recupero.
Un grazie doveroso ai volontari che operano presso la Piazzola, con i quali siamo tutti chiamati a contribuire nella collaborazione ogni qualvolta usufruiremo della struttura e del loro servizio.
Consapevoli che un ambiente degradato non può essere considerato “a misura d’uomo” e che la compatibilità ambientale è una delle necessità fondamentali per lo sviluppo economico e per la promozione sociale ai quali tutti dobbiamo sentirci partecipi, confidiamo nella Vostra fattiva collaborazione (Il presidente della Commissione Ecologia e Ambiente TRAPETTI Luciano).

PIAZZOLA ECOLOGICA COMUNALE
Una precisazione terminologica: quando parliamo di “Piazzola” non possiamo usare come sinonimo il termine “piattaforma” per quanto analoghe sotto vari aspetti. La piazzola si differenzia dalla piattaforma proprio perché non presenta i parametri di superficie, di raccolta e stoccaggio rifiuti pericolosi/nocivi e capienza d’utenza che la legge prevede per la piattaforma; essa è comunque più che sufficiente a soddisfare le esigenze della nostra comunità chiamata in prima persona ad interagire con la struttura e con coloro che sovrintendono e collaborano al suo funzionamento.

SI INVITA, INOLTRE LA POPOLAZIONE A:

- NON BRUCIARE rifiuti di qualsiasi tipo per evitare l’inquinamento atmosferico.
- NON ABBANDONARE rifiuti di ogni genere lungo i cigli stradali, nelle aree adiacenti e nelle zone collinari specie lungo i corsi d’acqua.
- NON DEPOSITARE sacchi con vetro od altro alla base delle “campane”.
- NON UTILIZZARE sacchi “neri” in quanto non verranno ritirati perché non conformi.
- NON IMMETTERE assolutamente rifiuti, anche se allo stato liquido, in fognatura e nei corsi d’acqua.
- AVERE, in generale, maggior cura ed interesse per il verde e per l’arredo urbano.
Pertanto, si raccomanda l’utilizzo degli appositi contenitori e cestini porta-rifiuti distribuiti sul territorio comunale.

REGOLAMENTO UTILIZZO
GESTIONE PIAZZOLA ECOLOGICA
Art. 1
E’ obbligatorio il conferimento separato dei vari rifiuti.

Art. 2
I cittadini sono tenuti a depositare i propri rifiuti, sistemandoli negli appositi spazi e nei cassoni debitamente predisposti.

Art. 3
Fuori dall’orario di apertura l’accesso e consentito solo al personale del Comune e delle ditte o gruppi di volontari impegnati nelle operazioni di raccolta e di recupero dei rifiuti; ogni altra persona deve essere esplicitamente autorizzato dal responsabile dell’amministrazione comunale.

Art. 4
L’utente della Piazzola Ecologica deve mantenere un comportamento che non crei rischi di infortunio a se ed agli altri, e che rispetti l’ordine e l’igiene del luogo attenendosi alle indicazioni fornite dai regolamenti e dai volontari addetti ai servizi presenti nella Piazzola. E’ inoltre tenuto a rispettare tutta la segnaletica posizionata all’interno ed all’esterno dell’area per la raccolta differenziata.

E’ VIETATO ALTRESI’:

- abbandonare rifiuti di qualsiasi tipo nei pressi della Piazzola Ecologica, o al di fuori degli appositi cassoni, spazi e contenitori debitamente predisposti all’interno della stessa.
- depositare rifiuti putrescibili nella Piazzola Ecologica.
- Il conferimento di qualsiasi rifiuto che, ai sensi della normativa vigente, non sia classificabile come urbano e comunque non idoneo allo smaltimento in Piazzola.
- L’accensione di fuochi all’interno ed all’esterno della Piazzola.

La Giunta Comunale con delibera n. 4 del 10 gennaio 2006 ha stabilito di confermare, per l'anno 2006, in euro 20,00/ciascun pezzo la misura del RIMBORSO PER IL CONFERIMENTO DI FRIGORIFERI, LAVATRICI e TELEVISORI.